La bella e le bestie

Il delitto di Avetrana è stato uno dei tanti fatti criminosi che hanno insanguinato l’estate del 2010 e che continuano a insanguinare anche questa estate. Ad un anno di distanza, gli inquirenti hanno arrestato e stanno trattenendo in carcere due donne, due consanguinee di Sarah Scazzi, la quindicenne uccisa e trovata quaranta giorni dopo la sua morte occultata in un … Continua a leggere

Naufragi

E’ morta all’età di 27 anni e aveva più o meno tutto quello che voleva. O, almeno, erano in molti a crederlo. Aveva successo e una splendida voce, per esempio, ed anche una splendida casa. Ma la sua vita sembrava essere quella di una persona profondamente infelice. Non c’erano solo il denaro e l’arte, nella sua vita. C’era anche la … Continua a leggere

Un “uomo” a perdere…

La Procura di Ascoli chiede l’arresto di Parolisi. Molti diranno: finalmente! E, forse, l’attesa svolta è lì lì per arrivare. Certo il caporalmaggiore, accusato di aver ucciso la moglie Melania in modo efferrato e crudele, non ha fatto molto per scrollarsi di dosso i sospetti di tutti. Ha mentito a ripetizione, persino davanti alle telecamere e agli inquirenti. Si è … Continua a leggere

Abbiamo bisogno di un colpevole

Questa estate che non è ancora estate, è punteggiata di gialli, di morti, anzi di morte, perchè le protagoniste al negativo – le vittime – sono tutte femminili. Strana estate e strane morti, avvolte nel silenzio, sprofondate, addirittura. Un silenzio denso in cui tutto è possibile.Alcune vicende sono state “ereditate” dallo scorso anno, come quella di Sarah Scazzi. Vicenda tristissima … Continua a leggere

Spot viventi

Repetita iuvant. Qualcuno deve averlo pensato anche per un’occasione come quella della sfilata del 2 giugno. Variante: a volte tornano. E’ ritornata la crocerossina Barbara Lamuraglia, 48 anni, che fu oggetto, lo scorso anno, dell’attenzione del nano. C’era anche lei, oggi, nella parata per la festa della Repubblica.La crocerossina non è stata, però, messa in prima fila, ma relegata in … Continua a leggere

Cronaca di una morte annunciata?

Non c’è dubbio che l’esito delle elezioni comunali, in quel di Milano, enclave di Berluscolandia in terra italica, devono essere stato una vera e propria doccia fredda per il satrapello di Hardcore, che cantava già vittoria e componeva peana sulla inossidabilità (e beata idiozia) del suo elettorato.Un segnale di disagio, ecco come vanno letti i risultati che si stanno componendo … Continua a leggere

La resa dei conti

Danilo Restivo è colpevole. Doppiamente colpevole, perchè ha spezzato due vite: quella di Elisa Claps e quella di Heather Barnett. E le ha spezzate con la spudorata certezza di farla franca, protetto vergognosamente dalla sua famiglia, che se ne è infischiata del dolore altrui.Certe storie italiane sanno ancora di medioevo, di feudi e di feudatari. Di vite che si possono … Continua a leggere

Pietre dello scandalo

 Brutta storia quella del parroco della chiesa di Santo Spirito di Sestri Ponente. L’ennesima storia di pedofilia alla quale si aggiunge anche la droga.Il parroco si chiama don Riccardo Seppia (nella foto del Corsera lo si vede raffigurato a sinistra, accanto al cardinale Bagnasco) e gestisce la parrocchia dal 1996. C’è comprensibile riserbo su tutta la faccenda: le accuse vanno … Continua a leggere

Don’t panic

Siamo arrivati alla vigilia del fatidico 11 maggio 2011, giorno che, secondo una voce che circola sul web, dovrebbe portare a Roma un rovinoso terremoto. La psicosi è già all’opera, al punto che sono dovuti intervenire studiosi della materia, nonchè vulcanologi e geologi come Enzo Boschi, che si sono presi l’arduo fardello di smentire le voci che, oramai, corrono incontrollate … Continua a leggere

Il corpo del reato

Continuano ad arrivare precisazioni sul blitz che ha portato alla morte di Bin Laden. Voci di ogni genere si rincorrono sui giornali di mezzo mondo, per non parlare del web, voci che riguardano, soprattutto, la condotta un pò ambigua degli Stati Uniti (ucciso una settimana fa? E perchè il corpo sarebbe stato gettato in mare? Esistono filmati o foto del … Continua a leggere