Angeli e demoni

Una notizia triste, nel mezzo di tanta tristezza che, in questo momento, attravera la storia di ognuno di noi. Una vita che si spegne. Una di quelle vite “famose” che, a volte, sembrano la dimostrazione vivente che i soldi e la fama non sostituiscono per niente l’amore e la felicità. Tutt’altro. Vaghe chimere.E’ morta Withney Houston, la cantante americana dalla … Continua a leggere

Naufragi

E’ morta all’età di 27 anni e aveva più o meno tutto quello che voleva. O, almeno, erano in molti a crederlo. Aveva successo e una splendida voce, per esempio, ed anche una splendida casa. Ma la sua vita sembrava essere quella di una persona profondamente infelice. Non c’erano solo il denaro e l’arte, nella sua vita. C’era anche la … Continua a leggere

Bevi la coca cola….

Una company americana tiene in pugno le sorti e l’economia di un paese. La company è la Coca Cola, il paese è lo Swaziland. L’inchiesta che ha rivelato l’arcano è del giornalista Peter Kenworthy.Cos’ha questo stato africano da far interessare a sé la multinazionale americana? Punto primo è un forte produttore di canna da zucchero, elmento essenziale per la produzione … Continua a leggere

Le mogli del “boss”

Il cattivo è morto. Intendo Bin Landen. Ma chissà per quanto la sua fosca ombra aleggerà sul mondo che, purtroppo, è già avvolto di suo in una fosca aurea. Paradossalmente penso che il mondo abbia bisogno del male. Del male incarnato, un pò come il bene, in fondo. Del male fatto uomo, contro cui combattere, lanciare crociate. Soprattutto il male … Continua a leggere

Se telefonando…

Ecco un provvedimento che dovrebbe essere applicato anche nel Bel Paese. La notizia viene dagli Stati Uniti e mostra chiaramente a che punto è arrivato l’abuso di un mezzo utile come il cellulare. Una donna di nome Lakeysha Beard è stata fatta scendere a forza dal treno che da Los Angeles era diretto a Seattle, la scorsa settimana. Il motivo? … Continua a leggere

Echi lontani dal Sud degli States

Fu una delle prime ragazze di colore ad iscriversi, nel 1956, al North Texas State College. Dopo due anni, però, a causa dell’atteggiamento razzista di alunni e professori bianchi, fu costretta a ritirarsi. La settimana scorsa, dopo 55 anni, Burlyce Logan si è potuta finalmente laureare in “Arti e Scienze applicate” nello stesso ateneo.Il 17 maggio 1954 la Corte Suprema … Continua a leggere

Il recidivo

La notizia è di quelle che lascia piuttosto stupefatti: il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale arrestato per stupro. Un ometto di 62 anni, con una visibilità, a livello planetario, praticamente eccezionale, che si “perde” la reputazione per un peccato della carne. Anche i ricchi piangono. E spesso. E, se tutto sarà confermato, speriamo che paghino pure. E tanto!Dominique Strauss-Khan, … Continua a leggere

Il corpo del reato

Continuano ad arrivare precisazioni sul blitz che ha portato alla morte di Bin Laden. Voci di ogni genere si rincorrono sui giornali di mezzo mondo, per non parlare del web, voci che riguardano, soprattutto, la condotta un pò ambigua degli Stati Uniti (ucciso una settimana fa? E perchè il corpo sarebbe stato gettato in mare? Esistono filmati o foto del … Continua a leggere