Bevi la coca cola….

Una company americana tiene in pugno le sorti e l’economia di un paese. La company è la Coca Cola, il paese è lo Swaziland. L’inchiesta che ha rivelato l’arcano è del giornalista Peter Kenworthy.Cos’ha questo stato africano da far interessare a sé la multinazionale americana? Punto primo è un forte produttore di canna da zucchero, elmento essenziale per la produzione … Continua a leggere

Spot viventi

Repetita iuvant. Qualcuno deve averlo pensato anche per un’occasione come quella della sfilata del 2 giugno. Variante: a volte tornano. E’ ritornata la crocerossina Barbara Lamuraglia, 48 anni, che fu oggetto, lo scorso anno, dell’attenzione del nano. C’era anche lei, oggi, nella parata per la festa della Repubblica.La crocerossina non è stata, però, messa in prima fila, ma relegata in … Continua a leggere

Le mogli del “boss”

Il cattivo è morto. Intendo Bin Landen. Ma chissà per quanto la sua fosca ombra aleggerà sul mondo che, purtroppo, è già avvolto di suo in una fosca aurea. Paradossalmente penso che il mondo abbia bisogno del male. Del male incarnato, un pò come il bene, in fondo. Del male fatto uomo, contro cui combattere, lanciare crociate. Soprattutto il male … Continua a leggere

Se telefonando…

Ecco un provvedimento che dovrebbe essere applicato anche nel Bel Paese. La notizia viene dagli Stati Uniti e mostra chiaramente a che punto è arrivato l’abuso di un mezzo utile come il cellulare. Una donna di nome Lakeysha Beard è stata fatta scendere a forza dal treno che da Los Angeles era diretto a Seattle, la scorsa settimana. Il motivo? … Continua a leggere

Saturno e i falò

L’ultima tempesta che si è scatenata su Saturno, il 5 dicembre 2010, ha acceso degli spettacolari falò stratosferici, dei bagliori luminosi descritti su “Science” a circa 250-350 chilometri dalla superficie del pianeta.L’individuazione di questi falò è stata possibile grazie ai dati che sono stati inviati dalla sonda Cassini, che sta svolgendo una missione congiunta tra Agenzia Spaziale Italiana, Agenzia Spaziale Europea … Continua a leggere

Don’t panic

Siamo arrivati alla vigilia del fatidico 11 maggio 2011, giorno che, secondo una voce che circola sul web, dovrebbe portare a Roma un rovinoso terremoto. La psicosi è già all’opera, al punto che sono dovuti intervenire studiosi della materia, nonchè vulcanologi e geologi come Enzo Boschi, che si sono presi l’arduo fardello di smentire le voci che, oramai, corrono incontrollate … Continua a leggere

…e vissero felici e contenti

Finalmente non se ne parlerà più! Il cosiddetto “Royal Wedding” è stato consumato per la gioia dei fotografi e degli amanti delle favole a lieto fine. Un matrimonio capace di catalizzare più attenzione di intere nazioni in crisi, di interi villaggi africani spazzati via dalla guerra e dalla violenza. Più incisivo di tanti bambini che muoiono di fame. Evvabè che … Continua a leggere

Il cimitero dei vivi

I napoletani, si sa, in fatto di inventiva ne sanno una più del diavolo. La notizia che riporta, oggi, “Il Messaggero” è un miscuglio di cronaca, curiosità ed anche incredulità. A Marano, in provincia di Napoli, decine di persone hanno acquistato un loculo per sé e vi hanno impresso, ancora vivi, il loro nome e cognome. E’ vivo, infatti, mai … Continua a leggere