Naufragi

E’ morta all’età di 27 anni e aveva più o meno tutto quello che voleva. O, almeno, erano in molti a crederlo. Aveva successo e una splendida voce, per esempio, ed anche una splendida casa. Ma la sua vita sembrava essere quella di una persona profondamente infelice. Non c’erano solo il denaro e l’arte, nella sua vita. C’era anche la … Continua a leggere

Pericolo sette

In Italia, secondo un’inchiesta redatta dal quotidiano “La Repubblica”, ci sono ben 620 sette, ma si tratta del numero “ufficiale”, che non include i tanti gruppuscoli che gravitano nel sottobosco pseudoreligioso a livello non ufficiale. Sette spesso pericolose, che sottopongono gli adepti a veri e propri abusi.Aderiscono a queste sette più di tre milioni di italiani, immigrati compesi. Il 64% … Continua a leggere

Un “uomo” a perdere…

La Procura di Ascoli chiede l’arresto di Parolisi. Molti diranno: finalmente! E, forse, l’attesa svolta è lì lì per arrivare. Certo il caporalmaggiore, accusato di aver ucciso la moglie Melania in modo efferrato e crudele, non ha fatto molto per scrollarsi di dosso i sospetti di tutti. Ha mentito a ripetizione, persino davanti alle telecamere e agli inquirenti. Si è … Continua a leggere

Via col vento…

Beh, c’era da aspettarselo. Qualcuno se ne è accorto. Ryanair dovrà pagare ben 500.000 euro di multa o fare ricorso al Tar del Lazio, è quanto ha deciso il garante della concorrenza e del mercato.Il garante ha evidenziato i trucchetti messi in atto dalla compagnia aerea irlandese che, in apparenza, riusciva a tenere bassi i costi. Ma in maniera che il … Continua a leggere

Bevi la coca cola….

Una company americana tiene in pugno le sorti e l’economia di un paese. La company è la Coca Cola, il paese è lo Swaziland. L’inchiesta che ha rivelato l’arcano è del giornalista Peter Kenworthy.Cos’ha questo stato africano da far interessare a sé la multinazionale americana? Punto primo è un forte produttore di canna da zucchero, elmento essenziale per la produzione … Continua a leggere